mepa-alimentari-ricetta-croissant

Fare i croissant

Perfetti per una colazione ricca di sapore e gustosa, i croissant, o cornetti, sono un dolce che fa gola a tutti al mattino. Accompagnati da bevande calde come caffè o cappuccini, o anche con un succo di frutta fresca, e farciti di creme o marmellate, sono il modo migliore per dare il via a ogni giornata! E tu hai mai provato a farli in casa?

D’origine francese, prendono il nome dalla loro forma a mezzaluna crescente. Di solito sono preparati con pasta sfoglia, tagliata in triangoli e arrotolata e piegata per dare loro la caratteristica forma, prima di essere cotti in forno. Si dice sia nato intorno alla metà del 1800, quando un ufficiale di artiglieria austriaco aprì una pasticceria viennese a Parigi, dove iniziò a produrre specialità viennesi, tra cui il kipferl, la cui versione francese fu ribattezzata poi croissant.

Se vuoi provare a farli in casa, ti serviranno:

  • 200 gr farina 00
  • 250 gr farina Manitoba
  • 250 gr burro
  • 2 uova
  • 70 gr zucchero
  • 1 pizzico di sale
  • 18 gr
  • lievito di birra
  • latte

Fai sciogliere il lievito in acqua tiepida. Intanto, metti la farina su un piano da lavoro, e crea la classica fontana, dove metterai uova, il mezzo bicchiere d’acqua, mezzo di latte, e lo zucchero. Aggiungi anche il lievito ormai disciolto e un pizzico di sale (attento a non esagerare!). Impasta il tutto con le mani, fino a ottenere un impasto liscio e omogeneo. Copri con un canovaccio e lascia riposare almeno un paio d’ore.

Quando sarà lievitato a sufficienza, stendilo con un matterello su un piano da lavoro, ottenendo una forma quadrata, aggiungendo poi al centro il burro e chiudendo i lembi dell’impasto, come a formare un fagotto. Stendi di nuovo la sfoglia, e ripiegalo di nuovo, per farlo lievitare ancora circa mezz’ora. Ripetiamo l’operazione ancora due volte, fino a ottenere una sfoglia di circa mezzo centimetro. Ricavane poi tanti triangoli. Se vuoi cuocerli così, ti basterà infornali in forno a 180°, per 15-20 minuti, fino a quando non sanno dorati. Se invece vuoi farcirli, tj basterà mettere un cucchiaino della tua farcia preferita a un paio di centimetri dalla base.